fbpx

Guida definitiva sul Marketing Collateral

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on print

Marketing Collateral: Dalla definizione agli esempi.

“Marketing collateral” è un termine poco usato al giorno d’oggi, nonostante rappresenti una tendenza in atto da decenni. E continuerà ad essere utilizzata finchè ci saranno persone impegnate nel marketing, digitale o meno.

Mentre poche persone conoscono il termine, molti fanno Marketing Collateral senza nemmeno saperlo. Per questo motivo questo termine deve essere definito e spiegato prima di andare oltre con l’argomento. Con questo articolo, cercherò di far luce sull’argomento e, allo stesso tempo, individuerò alcuni dei principali motivi per trattarlo con il massimo rispetto e attenzione.

1. Che cos’è il “Marketing Collateral”?

Definizione di “Marketing Collateral”: il termine fa riferimento a una raccolta di strumentiutilizzati per supportare la vendita di prodotti e servizi. Storicamente, il termine è stato utilizzato per i materiali pubblicitari come brochure, cataloghi e altri strumenti di supporto alla vendita. Al giorno d’oggi, il termine è usato anche nel marketing digitale e la sua applicabilità è cresciuta esponenzialmente dall’ampia proliferazione di blog, social media e piattaforme multimediali (audio e video). Può essere eseguito parallelamente alla campagna principale o dopo che è terminatae spesso contiene chiamate ad azioni o spiegazioni / informazioni dettagliate sul prodotto pubblicizzato. In qualsiasi formato, che sia in forma cartacea o multimediale, l’obiettivo principale è quello di informare i consumatori dei benefici connessi con la linea di prodotti offerti da una determinata azienda, quindidi fornire ai clienti validi motivi per prendere una decisione di acquisto consapevole e, auspicabilmente, invogliare i consumatori ad acquistare i prodotti o assicurare loro di aver fatto la scelta giusta.

2. Perché gli strumenti del Marketing collateralsono importanti?

Ho cercato di spiegare in poche e sempliciparole la definizione marketing collateral,tuttavia questo non ci aiuta a capire la sua importanza. Non aiuta a comprendere perché un marketer dovrebbe considerare questo tipo di contenuto e includerlo nella sua strategia.

Iniziamo dicendo che che il materiale pubblicitario è un must per ogni azienda, piccola o grande che sia. Tuttavia, questi articoli promozionali potrebbero non essere sempre così efficaci ad attirare clienti e convincerli a fare un acquisto. Hai bisogno di qualcos’altro, qualcosa che ti aiuti a creare un argomento convincente a sostegno del tuo marchio o dei tuoi prodotti. È qui che il concetto di Marketing collateralfa il suo ingresso nella scena del marketing. E scopriremo insieme perché è importante per la tua strategia.

3. Ragioni per produrre e distribuire strumenti di Material collateral

È importante capire, fin dall’inizio, che gli strumenti del marketing collateralnon dovrebbero essere prodotti solo per il gusto di averli intorno. Dovresti investire tempo e abilità per renderli il più attraente e professionale possibile.

Inoltre, dovresti investire nel capire di quali tipi di materiale hai bisogno e per quali scopi.

Può essere un’aggiunta straordinariamente potente alla tua strategia di marketing generale se dovessi crearli in base alle tue esigenze. Ciò significa che questo materiale deve essere mirato, avere contenuti specifici, in grado di aiutarti in diverse situazioni e in base alle diverse esigenze e obiettivi.

  • Portano il marchio

Ti aiutano a parlare meglio con il pubblico, a trasmettere un messaggio più diretto e, allo stesso tempo, a interagire con loro in modo positivo. Contenuti e informazioni di valore, indipendentemente dalla loro natura, aumentano l’esposizione sul tuo marchio e facilitano le correlazioni positive tra chi sei, i tuoi valori, i tuoi prodotti e il marchio stesso. Possiamo dire che il marketing collateral rende il marchio più realistico. Lo avvicina all’utente / cliente.

  • Sonostrumenticompetitivi

Ti aiutanoa distinguerti dalla folla e, soprattutto, a distinguersi dalla concorrenza.

Inserendoli nella tua strategia di marketing a lungo termine, renderai anche il tuo marchio competitivo, più visibile tra il pubblico mirato e, allo stesso tempo, più vicino a loro.

  • Ti consentonodi diversificare la tua strategia di marketing

Non esiste una strategia di marketing statica di successo, non esiste una strategia rigida di successo. Tutto dovrebbe evolversi costantemente, sviluppandosi in qualcosa in grado di attrarre successo.

4. Tipi distrumenti di marketing collateral

Un elenco di strumenti dimarketing collateraldovrebbe anche essere aggiornato sulla base di diversi criteri che dovrebbero essere stabiliti in base a obiettivi, pubblico, prodotti o servizi, ecc. Esistono, naturalmente, materiali adatti per un marchio e altri adatti ad un altro.

Ecco una lista degli più popolari:

  • Articoli presenti nei Blog

Il “content” marketing, cioèla creazione di uncontenuto di qualità (in grado di educare, spiegare e informare, per attrarre visitatori, aumentare contatti qualificati e contratti, generare fatturato, fidelizzare i clienti e trasformarli in promotori spontanei del proprio brand) è uno dei materiali di marketing più efficaci. È efficaceperchéforniscenotorietà, influenza e, naturalmente, per diffondere la parola sui vostri prodotti e / o servizi.

Le persone sono costantemente alla ricerca di informazioni relative ai prodotti e ai servizi che utilizzano. Articoli presenti inblog abbinati a una buona strategia SEO potrebbero farti raggiungere un pubblico enorme.

Inoltre, le persone potrebbero essere alla ricerca di informazioni preziose relative ad altri aspetti adiacenti al tuo settore. Ci sono molti argomenti che possono essere coperti da una strategia di content marketing, su un blog.

  • Opuscoli

Questi strumenti sono usati da molto tempo. Decenni prima di Internet, i marketer hanno utilizzato brochure e volantini per vendere e guidare più clienti. Il loro scopo è di solito espandere le conoscenze sui prodotti o servizi commercializzati e fornire agli utenti informazioni aggiuntive che potrebbero aiutarli a fare un acquisto consapevole.

Le brochure sono disponibili in formato digitale ai nostri giorni, insieme ai materiali stampati più tradizionali.

In base alla tua strategia, puoi scegliere uno di questi formati oppure, puoi anche scegliere entrambi.

  • Guide e libri elettronici

Le informazioni preziose sono disponibili in molti formati. Guide sui prodotti e materiali informativi possono essere utili quando si desidera commercializzare prodotti nuovi o aggiornati. Aiutano i clienti a essere informati sulle tue offerte.

Le guide possono essere pubblicate, tuttavia, come una forma di content marketing indipendentemente dai prodotti o servizi disponibili. Possono offrire prospettive interessanti su diversi argomenti di interesse specifici per il vostro settore e offrire preziose informazioni al pubblico invece di lanciare vendite dirette. Sono efficaci per la crescita della notorietà e l’esposizione del marchio.

  • Comunicati stampa

Si tratta di un approccio piuttosto formale a un evento di un nuovo marchio, al lancio di un nuovo prodotto e ad altre notizie relative alle aziende.

Possono anche essere utilizzati per l’esposizione e la crescita della notorietà nel caso in cui vengano prelevati e ripubblicati da giornali e agenzie di stampa.

  • Newsletter

Una delle strategie di marketing digitale più tradizionali e in molti casi più efficaci: la newsletter è il modo più diretto per interagire con il pubblico. Puoi inviare una newsletter ogni giorno, ogni settimana o ogni mese, a seconda della frequenza delle tue notizie, dei lanci e delle uscite dei prodotti.

  • Casi studio

Sono ancora un’altra forma efficace di marketing collateral. E, possono aiutarti a fornire contenuti di valore al pubblico sotto forma di informazioni ricercate.

Ad esempio, a seconda del tuo settore, puoi creare articoli nei blog e guide basatesu ricerche originali effettive, informazioni uniche e originali che il tuo pubblico potrebbe trovare utili. In particolare, potrebbero essere interessati a come il tuo marchio o i tuoi prodotti possono aiutarli a breve e lungo termine, cosa dovrebbero scegliere per te ecc. Inoltre, potrebbero voler leggere sul settore di cui ti occupi in generale, perché alcuni prodotti hanno prestazioni migliori di altri, alcune pietre miliari storiche e, naturalmente, alcuni ottimi motivi per sceglieredei prodotti o servizi specifici.

  • Biografia dell’autore / Informazioni sulla pagina dell’autore

Vuoi mostrare al tuo pubblico che dietro al marchio ci sono persone reali che sembrano reali e fanno cose reali? Inizia con le biografie del tuo team e crea pagine dedicate per loro. Può sembrare poco importante, ma in realtà le informazioni relative all’autoredi un articolo o di una campagna di marketing potrebbero rivelarsi piuttosto importanti come strumento di marketingcollateral. Le persone si rapportanomeglio agli articoli e alle campagne create dai pari.

Valutano le informazioni che provengono da altre persone simili o che condividono con loro gli stessi valori. Recensioni e articoli provenienti da colleghi che lavorano sullo stesso campo sono più credibili.

  • Social media: storie di Instagram

Sebbene i social media e le storie, in particolare, siano piuttosto informali, puoi utilizzare questi canali per promuovere materiali di marketing collaterali a supporto delle tue campagne pubblicitarie o di marketing.

  • Organizza eventi

E sì, presentali sul tuo sito web come un evento importante. Sono uno strumento eccellente per il marketing collateral, specialmente se i tuoi eventi diventano popolari tra i colleghi di un settore ben preciso. Inoltre, possono rivelarsi un’ottima fonte di traffico da motori di ricerca e da altri siti web.

Le persone che partecipano a questi eventi hanno maggiori probabilità di collegarsi al sito web, iscriversi e diffondere la parola al loro pubblico.

  • Materiali scaricabili

Le persone amano i materiali gratuiti. E, li amano ancora di più quando questi materiali contengono informazioni preziose. Puoi creare guide, ebook, descrizioni dei prodotti e tutorial e condividerli con il pubblico sul tuo sito web o blog. Puoi anche scegliere di stampare tali materiali e distribuirli liberamente tra colleghi del tuo settore.

Il content marketing è uno degli strumenti più efficaci che hai a disposizione come marketer.

E sì, la pubblicità può anche dimostrarsi efficace. Potrebbe portarti ai tuoi obiettivi principali ma allo stesso tempo potresti aver bisogno di più: devi convincere il pubblico che stanno facendo la scelta giusta con te. Potrebbe essere necessario convincerli che sei l’esperto principale del tuo settore e che ne valga la pena.

Gli strumenti di marketing collateral diquesto tipo possono aiutarti esattamente in questo modo. Sono strumenti ottimi per la fidelizzazione dei clienti e allo stesso tempo, ottimi per l’acquisizione dei clienti.

Con questo articolo, ho cercato di definire la definizione e, inoltre, fornirvi un elenco di strumenti di marketing collateral di facile comprensione che vi consentirà di progettare le vostre campagne con maggiore successo.

Sei a conoscenza di altri strumenti di marketing collateral che potrebbero essere utili per una campagna di marketing digitale?

Scrivi cosa ne pensi e se hai altri esempi di strumenti di marketing collateral che provengono dalla tua esperienza.

Copyright Graziano Abatematteo · Handcrafted in Italy · Privacy Policy · Realizzato con il Miglior tema WordPress e il miglior Hosting web WordPress